TORTA IN PADELLA CON NOCI E PERE

E’ tempo di rispolverare le cucine. E’ tempo di riaprire nuovi spazi e di esplorare nuovi obiettivi.

L’autunno è alle porte, ma ancora qualche granello d’estate ci trattiene dall’affrontare il cambio armadi e dall’accendere il forno; ci sono tante soluzioni alternative per tante cose che è sempre bene prendere in considerazione. 

Chi l’ha detto che le torte di cuociono solo in forno?

Stupire gli altri e mostrare sempre lati nuovi di sè è proprio ciò che ci rende interessanti e meno noiosi. Non importa essere eclatanti, basta qualche sottigliezza, il risultato è lo stesso, ma come raggiungerlo può essere più o meno creativo.

TORTA IN PADELLA CON NOCI E PERE
Yields 8
Write a review
Print
Ingredients
  1. 190 g di farina "00"
  2. 150 g di zucchero
  3. 50 g di olio di semi
  4. 50g di latte intero
  5. 25 g di gherigli di noci
  6. 3 uova
  7. 2 cucchiai di zucchero muscovado o di canna
  8. 2 pere mature
  9. 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  10. 1 noce di burro
Instructions
  1. Mettete sul fuoco le pere tagliate a cubetti, le noci spezzettate e lo zucchero muscovado, una volta addensate toglietele dalla padella e fatele intiepidire.
  2. Montate le uova con lo zucchero, aggiungete l'olio e, continuando a mescolare con le fruste, unite il latte, la farina setacciata e il lievito.
  3. Imburrate una padella dal diametro di 27/28 cm, fatela riscaldare a fuoco basso, versate il composto e distribuite sulla superficie le pere e le noci.
  4. Cuocete la torta per 20/30 minuti a fuoco basso, coperta, provate ad infilzarla con uno stuzzicadenti e se quando lo estraete è asciutto, rigiratela come se fosse una frittata, aiutandovi con un piatto o con il coperchio e completate la cottura per 3/5 minuti.
  5. Se desiderate potete spolverarla con dello zucchero a velo.
E il Basilico http://www.eilbasilico.it/
Follow:
Share:

4 Comments

  1. 25 settembre 2017 / 19:49

    Eccole anche qui da te, le pere! Ci faranno ancora tanta compagnia…
    Bentrovata… che bello tutto questo bianco e grigio, un accoppiamento che adoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *