OLIO AL ROSMARINO

In questi ultimi giorni sono molto concentrata nel cercare un qualcosa che migliori la qualità delle mie giornate, non che siano noiose, questo mai, però una sferzata di novità è sempre ben accetta. Sicuramente svegliarsi tra i prati contribuisce di gran lunga all’andamento dei miei umori giornalieri.

Fare il lavoro che ci piace, abitare nel posto che amiamo, avere del tempo di qualità da dedicare a noi stessi e a chi amiamo non è cosa da tutti, ma la continua ricerca è già una buonissima energia per azionare le pale di una vita felice.

La ricerca è un ottimo alleato anche in cucina, non importa ciò che si trova, una novità o un ingrediente che migliori qualcosa che già esiste è sempre un buon motivo per fare foto e sporcarsi le mani. Basta guardare fuori dalla finestra, cercare minuti preziosi per starsene in silenzio e scovare angoli o cerchi nella pazza geometria del mondo.

“Che tu venga dal cielo a dall’inferno, cosa importa, o bellezza! mostro enorme, ingenuo, tremendo! se i tuoi occhi, il tuo piede, il tuo sorriso mi schiudono ancora ignorato un infinito che amo? Da satana o da Dio, cosa importa? Angelo o sirena, cosa importa, se tu – fata dagli occhi di velluto, ritmo, luce, profumo, o mia sola regina – mi rendi meno ripugnante l’universo, meno grevi gli istanti?” (Charles Pierre Baudelaire)

OLIO AL ROSMARINO
Write a review
Print
Ingredients
  1. 500 ml di olio extravergine d'oliva
  2. 10 rametti di rosmarino
  3. 5 grani di pepe nero
  4. 1 spicchio di aglio
Instructions
  1. Pulite delicatamente i rametti di rosmarino con un canovaccio umido e asciugateli bene. Mondate l'aglio e ponete gli ingredienti in una bottiglia, versate l'olio, sigillate e fate riposare in un luogo fresco, buio e asciutto per 25 giorni.
Notes
  1. E' ottimo con carni, pesci, insalate, verdure cotte e crostini di pane.
E il Basilico http://www.eilbasilico.it/

 

Follow:
Share:

7 Comments

  1. 3 ottobre 2017 / 10:44

    Avrei bisogno anche io di qualcosa che migliorasse le mie giornate. Certo la cucina e il cibo sono una parte importante delle nostre giornate, un buon piatto è sicuramente una coccola per noi e per i nostri cari. L’idea del’olio aromatizzato è sicuramente sfiziosa. Le foto sono davvero stupende, ti fanno sentire bene, in pace con il mondo

  2. 5 ottobre 2017 / 9:45

    Quanta bella poesia in tutta questa semplicità!! Ti auguro una ricerca vittoriosa…

  3. 5 ottobre 2017 / 17:57

    Ehhh ma il rosmarino romagnolo è un’altra cosa…. Quest’anno mi sono fermata pochissimo e non ho avuto il tempo di fare niente, solo pulire la casa. Ma ora che tornano i miei mi faccioportare un sacco di rosmarino dall’orto così lo faccio anche io. Ti bascio forte forte bella bionda

    • 6 ottobre 2017 / 12:28

      Eh la nostra Romagna…Ciao bella Patty, ti aspetto per una cena insieme.

  4. 24 ottobre 2017 / 12:24

    ecco questa foto l’avevo ammirata già, ora collego un blog alla foto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *