PENNE CON PESCE SPADA E MELANZANE

Patriottica e nazionalistica, la pasta è il cibo più appagante e confortevole che esista.

In tutte le salse, per tutte le tasche coinvolge tutti sensi e stimola tutti i palati, dai più raffinati ai meno caserecci.

Fatta a mano o in un sacchetto, con tutte le temperature  a mezzogiorno o a mezzanotte, i carboidrati ci salvano dal malumore e dal grigiore interiore.

Con il pesce, con la carne, le verdure, si abbina con ogni colore. Che siate cuochi eccellenti o abili mangiatori, la pasta non è mai fuori luogo.

PENNE CON PESCE SPADA E MELANZANE
Yields 2
Write a review
Print
Ingredients
  1. 200g di penne rigate
  2. 1 trancio di pesce spada da 200g
  3. 1 melanzana
  4. 1 spicchio d'aglio
  5. 1/4 di cipolla bianca
  6. 1/4 di bicchiere di vino bianco secco per sfumare
  7. un ciuffetto di prezzemolo
  8. olio extravergine d'oliva
  9. sale
  10. pepe
Instructions
  1. Fate imbiondire la cipolla e l’aglio tritati in una casseruola con un fondo d'olio d'oliva.
  2. Private il pesce della pelle e delle spine, tagliatelo a cubetti e unitelo al soffritto, fate la stessa cosa con la melanzana, salate, pepate e sfumate con il vino bianco.
  3. Mentre il condimento cuoce, buttate la pasta in abbondante acqua bollente, salata.
  4. Scolate le penne e mantecatele, a fuoco vivo, con il sughetto, il prezzemolo tritato e qualche cucchiaio di acqua di cottura
E il Basilico http://www.eilbasilico.it/
Follow:
Share:

8 Comments

  1. 27 novembre 2017 / 10:46

    Non posso che essere d’accordo, la pasta non è mai fuori luogo 😉 adoro il pesce spada, il mio pesce preferito, ed adoro le melanzane, quindi sono sicura che adorerei anche questa pasta. Foto stupende come al solito

  2. 27 novembre 2017 / 14:43

    E’ vero la pasta è il cibo più appagante che esista e unisce nonostante le diversità dei Regione, nè è un esempio questo piatto ha i sapori siculi mentre tu sei romagnola, deve essere molto buono

  3. 27 novembre 2017 / 19:43

    Per me che vivo solo delle tre P (pasta, pane e pizza) questa meraviglia non può che attrarmi e rapirmi.
    Come il fatto che ci sia il.pesce spada, unico pesce che mangio…
    Come il fatto che fai delle bellissime foto…
    Insomma: a me “mi” hai conquistata!!

  4. 28 novembre 2017 / 9:21

    questa pasta mi riporta per un momento all’estate, al mare… il che direi è provvidenziale adesso che il freddo sta diventando a dir poco fastidioso!! bellissima ricetta, hai usato due ingredienti che adoro e l’abbinamento deve essere strepitoso!
    te la copiero 😉

    • 28 novembre 2017 / 11:31

      Poi fammi sapere se ti è piaciuta, mi raccomando Tiziana. A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *