CAROTE ALLA COREANA

E’ in questo periodo, di solito, che mi viene voglia di correre. Sento il bisogno di fare sport all’aria aperta. Le giornate si allungano, gli aperitivi si intensificano e in qualche modo bisogna tenersi un po’ in allenamento. 

Senza esagerare, abbinare una corsetta ad un’alimentazione un po’ più leggera non può fare altro che bene. Non dimentichiamoci che ci sono degli escamotage per rendere i cibi gustosi e saporiti pur non appesantendoli di calorie, come ad esempio l’aggiunta di erbe aromatiche.

Quella di oggi è un’idea leggera per i vostri aperitivi, da avvicinare a un vinello fresco, veloce e facile da preparare, che sicuramente vi farà fare un’ottima figura con le amiche della palestra e che vi accompagnerà nell’attesa di questa primavera da me tanto desiderata.

Non è la preparazione della classica insalata di carote coreana, l’ho rivisitata leggermente. La cosa importante però da tenere a mente è di preparare tutto il giorno prima, è fondamentale per la marinatura.

CAROTE ALLA COREANA
Write a review
Print
Ingredients
  1. 7 carote
  2. 3 cucchiai di aceto di mele
  3. 2 spicchi d'aglio
  4. 1 cucchiaio colmo di coriandolo tritato
  5. 1 cucchiaio di zucchero di canna
  6. 1 pezzettino di peperoncino
  7. 80 ml di olio extravergine d'oliva
  8. sale
  9. pepe
Instructions
  1. Mondate le carote e tagliatele a julienne.
  2. Scaldate a fuoco lento l'olio con l'aglio tagliato a pezzi, il peperoncino tritato, l'aceto, il coriandolo, lo zucchero di canna, il sale e una macinata di pepe nero.
  3. Versate l'olio aromatizzato sulle carote, copritele e fatele riposare in frigorifero fino al giorno seguente.
  4. Eliminate l'aglio, mescolate le carote e servitele a temperatura ambiente.
E il Basilico http://www.eilbasilico.it/
Follow:
Share:

3 Comments

  1. 5 febbraio 2018 / 13:00

    Le carote coi ciuffi sono belle quanto dei fiori e io le metterei in un vaso, per “arredare” la casa e la tavola, ancor prima di mangiarle… 🙂 Leggendo la ricetta, immagino che verrebbe buona anche una vellutata, fatta con le carote preparate così! Prendo una coppetta?

  2. 6 febbraio 2018 / 10:08

    molto originale questa ricetta! sana e fresca ma allo stesso tempo saporita… da provare, assolutamente 🙂

  3. 6 febbraio 2018 / 13:48

    Bravissima Eleonora. Idea e foto davvero splendide.
    Buona giornata.
    Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *