over the rainbow

le certezze hanno mille lati positivi e sono una vera benedizione. Sono lì, non ti tradiscono mai, ti cullano, ti regalano serenità. Va bene, ma non ci sono giorni in cui avete voglia di scappare, urlare e sparire?
Fare il giro del mondo in 80 giorni, iniziare a correre come Forrest e non fermarsi più. Arriva un momento in cui la routine ci annoia e attendiamo con ansia che un tornado trasporti la nostra casa verso la Città di Smeraldo.
La mente galoppa in paesi lontani, il desiderio di libertà è accecato dalle luci di metropoli sfavillanti, fragranti profumi ci guidano verso la via delle spezie. Tutto normale, gente, sognare non costa niente, ma il senso di responsabilità ci ancora alla scrivania, ci incolla le ciglia al computer. Non ci arrendiamo, ci tocca trovare un escamotage e risorgere come l’araba fenice.

Altrimenti fate come me, buttatevi sull’Arabafelice, che ai fornelli la sa lunga  e le sue prelibatezze, ti catapultano su un tappeto volante e non ti fanno scendere più. Oltre a tutto, scrive da un paese moooolto lontano e questo aiuta a farti sentire in vacanza, almeno fino alla fine del post.
Arabafelice in cucina, il 12 Novembre, ha compiuto tre anni nei quali ci delizia con la sua simpatia e le sue ricette. Tanti auguri!

TAGLIATELLE CURRY E CARCIOFI

ingredienti per la pasta : (dosi per 3 persone)
200g di farina tipo “00”
2 uova
procedimento per la pasta:
impastate
e stendete la sfoglia (la ricetta la trovate sulla pagina “mani in pasta”), infarinatela leggermente e arrotolate le due estremità
opposte come se fosse una pergamena.
Arrivati al centro sovrapponete una metà all’altra e tagliate delle fettine di circa 5/6 mm. 

Quando andrete a disfare le strisce di pasta, avrete le vostre tagliatelle.
ingredienti per il condimento: (dosi per 3 persone)
6 carciofi
2 cucchiaini di curry
3 spicchi d’aglio
1 bicchiere di latte
10 foglie di menta
vino bianco secco per sfumare
olio extravergine d’oliva
sale 
pepe
procedimento:
fate soffriggere l’aglio in padella con 5 cucchiai di olio. Aggiungete i carciofi tagliati a fettine sottili per il lato lungo. Pepate(poco), salate e sfumate con del vino bianco; quindi coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere i carciofi. Eliminate l’aglio e stemperate il curry nel latte tiepido, unitelo ai carciofi e lasciate rapprendere per una decina di minuti senza coperchio.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per 1 o 2 minuti. Tritate la menta.
Saltate le tagliatelle in padella con il condimento e amalgamate con 2 cucchiai di acqua di cottura.
Impiattate e spolverate con la menta.
Follow:
Share:

18 Comments

  1. 19 Novembre 2012 / 10:19

    Meritatissimo il pensiero per Stefania! 😀 Davvero.. Si, a me capita spessissimo di voler scappare lontano.. magari con la voglia di perdermi nel mondo. Le tue tagliatelle sono delicatissime e saporite.. fatte in casa poi! Bravissima! Un bacione e buon lunedì! 🙂

  2. 19 Novembre 2012 / 14:21

    bella questa dedica 🙂
    mi è piaciuto proprio leggerti!
    grazie per la visita che ricambio molto volentieri e complimenti per questa proposta al curry (che adoro con tutti gli abbinamenti!).
    A presto, vaty

  3. 20 Novembre 2012 / 9:22

    Ciao,capito qui dopo aver visto il tuo commento da me.Innanzitutto,piacere di conoscerti!Non posso che concordare riguardo a Stefania,seguo il suo blog piu' o meno dall'inizio!
    Infine,tanti complimenti per questa pasta al curry,un sapore diverso dalla nostra tradizione ma non per questo meno buono.
    Un salutone 🙂

    • 21 Novembre 2012 / 7:43

      Ciao cara, grazie mille per la visita. Buona giornata

  4. 20 Novembre 2012 / 13:29

    Condivido il tuo pensiero e mi unisco nei complimenti alla brava Araba…ma anche tu vedo che non sei da meno
    a presto
    fulvia

  5. 20 Novembre 2012 / 18:19

    ah beh…le ricette di Stefania sono delle assolute certezze, hai ragione!
    Che piatto squisito…visto a quest'ora…che non ho ancora cenato…slurp!!!!!!!!

  6. 21 Novembre 2012 / 14:54

    e' vero le certezze ti danno sicurezza ma pooi ogni tanto annoiano…basta trovare un equilibrio..certezza sulla bontà invece di questa ricetta!

  7. 21 Novembre 2012 / 16:12

    Che belle parole… è un piacere leggere quello che scrivi 🙂
    Complimenti anche per questa ricetta.
    Buon pomeriggio!
    Incoronata.

    • 21 Novembre 2012 / 17:36

      Incoronata, grazie, mi riempie di gioia quello che mi dici. A presto

  8. 21 Novembre 2012 / 21:31

    gustosissime queste tagliatelle! da oggi ti seguo anche io 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *