quando la natura chiama

e si apre la stagione dei pic nic. Finalmente!
Lunghe passeggiate e viaggi in macchina alla ricerca di un’oasi verde dove stendere un plaid e godersi il paesaggio.
Ma anche escursioni in vespa con un cestino pieno di panini, diretti in spiaggia, sotto il sole, con il costume da bagno a portata di mano.
Fa tanto anni ’70 ma non passa mai di moda.
Pasta fredda, panini, insalate, ci si può davvero sbizzarrire e creare un milione di sfumature di gusto e colore.
Vediamo se riesco ad incuriosirvi con questa pasta leggera, che profuma di primavera; è ottima tiepida, ma anche fredda. Dei piccoli finger food da portare nel cestino da pic nic e da assaporare sotto il caldo cielo di primavera.

LASAGNETTE LIGHT ALLA PARMIGIANA DI ZUCCHINE

ingredienti: (dosi per 6 finger food)

60g di pasta per lasagne
6 zucchine di media grandezza
250g di passata di pomodoro
150g di robiola
6 foglie di basilico
1 spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale
pepe

procedimento:

impastate e stendete la sfoglia (la ricetta la trovate sulla pagina “mani in pasta“), dividetela in piccoli rettangoli della grandezza dei vostri contenitori.

Sbollentate
i pezzi di pasta immergendoli per qualche secondo in abbondante acqua
salata, scolateli con una schiumarola e adagiateli su
un canovaccio umido.
Preparate un sugo di pomodoro mettendo al fuoco la passata con uno spicchio d’aglio intero, il basilico, sale e pepe (non è necessario soffriggere l’aglio con l’olio perchè utilizzeremo dell’olio d’oliva a crudo, a fine cottura).

Lavate e mondate le zucchine, tagliatele longitudinalmente a fette sottili e grigliatele a fuoco vivo, quindi
tagliatele a pezzi e fatele riposare in un piatto.
Preriscaldate il forno a 170° e assemblate le lasagnette stendendo sul fondo dei contenitori un po’ di sugo di pomodoro, poi le zucchine, un pizzico di sale, dei pezzettini di robiola e, in fine, la pasta; create un’altro strato uguale al precedente e terminate con delle zucchine, del pomodoro e dei fiocchi di robiola. 

Cuocete in forno per 25 minuti, lasciate intiepidire e irrorate con un filo d’olio d’oliva. 

Questa pasta ha davvero poche calorie, è ottima sia calda che fredda. 
Se è di vostro gradimento potete aggiungere, tra uno strato e l’altro, del parmigiano grattugiato.

 

 

Follow:
Share:

59 Comments

  1. 29 Aprile 2013 / 6:57

    finalmente le verdurine!!!! è rporpio il caso di esultare, questo inverno non finisce piùùùùù 🙁

  2. 29 Aprile 2013 / 7:25

    Buone queste lasagnette!!! Fanno tanto primavera…poi l'immagine del pic nic anni 70' ci sta di brutto!
    Un bacio grande Ele!

  3. 29 Aprile 2013 / 8:37

    Buoooone! Le copierò di sicuro, poi le mono porzioni mi appassionano.

    • 7 Maggio 2013 / 7:06

      Poi fammi sapere se ti sono piaciute, mi raccomando

  4. 29 Aprile 2013 / 8:38

    Non ho mai fatto la parmigiana di zucchine! E' perfetta per un pic nic… sempre che la pioggia ci dia respiro!

    • 7 Maggio 2013 / 7:07

      Grazie Elli, sono contenta che ti piacciano. un bacio

  5. 29 Aprile 2013 / 10:31

    Meravigliosa questa pasta! Io sono sempre stata una tipa da panino e via, però con tutte queste nuove idee che vedo in giro quasi quasi mi ricredo 😀 Baci :*

  6. 29 Aprile 2013 / 10:58

    Visto che la primavera ancora qua (Torino) stenta ad arrivare… mi sa che al posto del prato le metterò sul tavolo della cucina 😉

  7. 29 Aprile 2013 / 10:59

    Un picnic superlativo con queste lasagnette! Ottima idea… in tutti i sensi 😛

  8. 29 Aprile 2013 / 12:02

    Wow che voglia di picnic mi hai fatto venire. Tu sei partita coi picnic, io con i barbecue 🙂

    • 7 Maggio 2013 / 7:09

      Anche il barbecue mi sembra un'ottima idea, pur di assaporare uno spiraglio di primavera ce le inventiamo proprio tutte

  9. 29 Aprile 2013 / 12:15

    Una bellissima ricetta light e profumata di sapori genuini e naturali..mi piace!
    Complimenti anche per le foto..fanno venire di voglia di assaggiarle ^.^
    Buona giornata
    la zia Consu

    • 7 Maggio 2013 / 7:10

      Grazie infinite Consu, sono felice che sia tutto di tuo gradimento. un bacione

  10. 29 Aprile 2013 / 12:20

    Ottima idea per un pic nic, mi segno la ricetta.
    Un bacio.
    Miky

  11. 29 Aprile 2013 / 14:12

    Stupende queste lasagnette alle zucchine, hai ragione fanno tanto primavera… che qui però non arriva più!! Sigh…
    Bacio e buona settimana!

  12. 29 Aprile 2013 / 14:56

    bellissime queste lasagnette, salutari e di stagione.speriamo davvero inizi la stagione dei pic nic!

    • 7 Maggio 2013 / 7:12

      Grazie Lucy. Si, asepttiamo con ansia un po' di sole

  13. 29 Aprile 2013 / 15:26

    ciao tesorina bella, le tue lasagnette mi fanno venire un languorino e una immensa voglia di fuggire al parco più vicino per mangiarle! un bacio grande!

  14. 29 Aprile 2013 / 15:36

    ma leggo in tutti i blog di questo caldo preestivo… ma dov'è che abitate che perto subito??? Qui ancora e sempre pioggia, infiltrazioni di umidità nelle rughe create dal disappunto e muschio che striscia lungo le caviglie. Vabbè, vengo da te dai, a prendere un po' di sole,assaggiare le tue deliziose cocottine e stringerti in un grosso abbraccione.

    • 7 Maggio 2013 / 7:16

      Lara, il caldo è già finito ed è tornata la pioggia anche qui, tranquilla, siamo tutti sulla stessa barca. Un bacione gigante

  15. 29 Aprile 2013 / 16:31

    Ma che belle queste pirofiline vegetariane mi piacciono tantissimo e sono l' idea per il pic-nic del 1° Maggio.Baci

  16. 29 Aprile 2013 / 22:00

    Un modo sano per fare le lasagne.
    Sono proprio carine queste pirofile.
    la prossima sarà con le zucchine.
    Un bacione.
    Incoronata

  17. 30 Aprile 2013 / 8:56

    che meraviglia! la stagione dl pic nic è aperta e io non vedo l'ora di sbirciare tutte le tue interpretazioni del pranzo all'aperto!:-) come sta il pancino?

    • 7 Maggio 2013 / 7:18

      Tesoro ciao! Il pancino sta bene, cresce a vista d'occhio. un abbraccio grande

  18. 30 Aprile 2013 / 15:11

    Anche se qui la primavera non si è ancora fatta viva la tua ricetta è super buona….nell'attesa me la scrivo!
    A presto.

    • 7 Maggio 2013 / 7:20

      Si Vale, scrivi scrivi e poi dimmi cosa ne pensi. un bacio grande

  19. 30 Aprile 2013 / 15:15

    Mi hai fatto venire voglia di pic nic al mare… che buone!!! Un bascio panzy!

  20. 1 Maggio 2013 / 15:10

    Davvero originali e stuzzicanti queste lasagnette alle verdure, e mi piace anche l'idea delle cocottine in cui cuocerle e servirle, originale davvero!

    • 7 Maggio 2013 / 7:22

      Grazie mille, sono felice che ti piacciano. Buona giornata, a presto

  21. 2 Maggio 2013 / 8:45

    Ricettosa super golosa!!!

  22. 3 Maggio 2013 / 10:38

    Mhhh, ma che buone! Io alle lasagne non dico mai di no, figuriamoci se mi convincono di essere light! Da provare, anche le foto bellissime, brava.

    • 7 Maggio 2013 / 7:23

      Ecco infatti, anche per me vale lo stesso ragionamento, se sono light se ne possono mangiare tantiiiiissime 😉 mchuà mchuà

  23. 6 Maggio 2013 / 13:05

    Io purtroppo non ho ancora inaugurato la stagione…qui da me tempo veramente pessimo. Però, davvero non vedo l'ora e sto già pensando alle vettovaglie. Ho intenzione di farne parecchi di pic nic, per rifarmi di una primavera non proprio felice. Felicissima,invece, è questa idea delle lasagnette micro da poter usare come finger food. Deliziose 😉

    • 7 Maggio 2013 / 7:25

      Grazie Margot, anche io, come te, non vedo l'ora che arrivi un po' di caldo…ma si, non vorrei farmi cogliere impreparata 😉 a presto

  24. 6 Maggio 2013 / 20:14

    adorabili pic nic..ne farei sempre,..sai quelle cose da bici piena di sfizi nel cesto e via ? ottime le tue lasagnette in ogni salsa..calde fredde tiepide con formaggio grana e senza! brava davvero!:) bacione

    • 7 Maggio 2013 / 7:26

      Grazie tesoro, sono felice che ti piacciano le mie lasagnette…e speriamo di torare fuori la bicicletta molto molto presto

  25. 15 Maggio 2013 / 7:14

    buonissime…e poi anche molto chic in quelle piccole terrine monoporzione, che mi piacciono un sacco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *