TRA SOGNO E REALTA’

Or che i sogni e le speranze
si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra
fate largo ai sognatori.

(Gianni Rodari)

SONY DSC
realtà: avere i piedi per terra…erba…erbette miste di campo con erbe aromatiche.
 
aria: piatto bianco…etereo…liscio…rotondo…un cerchio, avvolgente, come il gusto del passatello, dalla consistenza
pastosa, che abbraccia il palato.
sogno: essere sognante…avere la testa tra le nuvole…brezza…petali di fiori che ondeggiano in aria.
 
Passatelli tra sogno e realtà
Write a review
Print
Ingredients
  1. (Per 2 persone)
per i passatelli
  1. 2 uova a temperatura ambiente
  2. 100g di parmigiano grattugiato
  3. 100g di pangrattato (ottenuto da pane comune bianco)
  4. 3 cucchiai di farina tipo "00"
  5. la scorza grattugiata di 1/2 limone
  6. noce moscata q.b.
  7. sale
per il condimento
  1. tre manciate di erbe di campo miste ed erbe aromatiche (tarassaco, silene, finocchietto selvatico, borragine, crescione, pimpinella, basilico, menta, valeriana, erba cipollina, maggiorana, cerfoglio, spinacio)
  2. i petali non trattati di una rosa
  3. una presa di chicchi di melagrana
  4. olió extravergine d'oliva
  5. sale
  6. pepe
per la salsa d'arancia
  1. 1 arancia rossa
  2. 20g di amido di mais
  3. 10g di burro
  4. sale
  5. pepe
Instructions
  1. In un'ampia ciotola versate il pane disposto a fontana, poi, all'interno del cratere, aggiungete le uova, il parmigiano, la farina, la scorza di limone, un pizzico di sale e uno di noce moscata. Impastate il composto fino a farlo risultare compatto e piuttosto duro. Dopo aver fatto riposare il panetto per 5 minuti, con l'ausilio di uno schiacciapatate a fori larghi, passate l'impasto e tagliate con un coltello i passatelli lunghi circa una decina di centimetri, facendoli cadere direttamente nell'acqua di cottura. Saranno cotti dopo pochissimi minuti, quando affioreranno in superficie.
  2. Lavate e mondate le erbe, pulite con un panno umido i petali di rosa e spezzate tutto grossolanamente con le dita.
  3. Condite abbondantemente con olio, sale, pepe, aggiungete i chicchi di melagrana e lasciate riposare per qualche minuto.
  4. Preparate la salsa d'arancia scaldando in una casseruola antiaderente il succo con l'amido di mais, il burro, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. Cuocete per due minuti mescolando, poi lasciate intiepidire (il composto diventerà denso).
  5. Cuocete e scolate i passatelli, fateli raffreddare con dell'olio d'oliva per evitare che si attacchino l'uno con l'altro e conditeli con l'insalatina di erbe, petali e melagrana. Impiattate stendendo una cucchiaiata di salsa d'arancia, adagiandovi sopra la pasta e ultimate con una macinata di pepe nero.
E il Basilico https://www.eilbasilico.it/
  SONY DSC SONY DSC SONY DSC
 
 
 
 
 
Foto e ricetta per il contest di Taste & More, bello e buono
 
 
Follow:
Share:

26 Comments

  1. 5 Febbraio 2015 / 15:26

    questo non è un piatto ma un opera d'arte! Complimenti! Penso tu abbia centrato appieno il tema del contest! Bellissimo davvero!

    un caro saluto

  2. 5 Febbraio 2015 / 16:30

    Adoro i passatelli, i tuoi sono splendidi!!!!

  3. 5 Febbraio 2015 / 16:35

    Che meraviglia, questo piatto sembra un quadro, e poi i passatelli…. Perfetti e buoni!!! Un bacione bella!

  4. 5 Febbraio 2015 / 16:38

    Che piatto splendido mia cara…purtroppo non sto affatto bene, ho una tonsillite allucinante 🙁 complimenti per questi passatelli davvero originali

  5. 5 Febbraio 2015 / 17:44

    Che meraviglia ! Un quadro 🙂
    Grazie mille per aver partecipato al contest 🙂

  6. 5 Febbraio 2015 / 19:06

    Splendida ricetta, hai fatto un capolavoro sia buono che bello, veramente, brava!!
    ciao, a presto
    Cecilia

  7. 5 Febbraio 2015 / 20:00

    Adoro passare di qua perché le tue immagini mi tolgono il fiato!
    una meraviglia!!! <3

  8. 5 Febbraio 2015 / 20:03

    Non ho parole degne x complimentarmi con te, ti dico solo che è un vero capolavoro questo piatto O_O

  9. 5 Febbraio 2015 / 22:08

    Mamma mia che meraviglia tesoro caro…torno da te e trovo questi colori ammalianti, rosso e rosa insieme che mi piacciono da impazzire…e i passatelli…un abbraccio forte!

  10. 5 Febbraio 2015 / 22:25

    Ti scopro con infinito piacere. La perfezione…. esiste. Tu ne sei la prova!!!!
    Complimenti di cuore ^_^

  11. 6 Febbraio 2015 / 6:44

    woh!!!ti posso votare per la vittoria subito!!!!bellissimo!!

  12. 6 Febbraio 2015 / 7:26

    E' da una vita che voglio provare a fare i passatelli, il tuo piatto è splendido!

  13. 6 Febbraio 2015 / 7:44

    Nora, le foto sono una più bella dell'altra anche quelle con le rose.. magnifiche!! complimenti sei stata bravissima!!!! un bacione

  14. 6 Febbraio 2015 / 7:48

    Io non ho parole.. incantata, esterrefatta, ammaliata.. queste foto sono più di un opera d'arte, incredibili! e beh, pure la ricetta non dev'esser stata poco buona.. brava, ma davvero!

  15. 6 Febbraio 2015 / 9:06

    Ma c'sè un quadro???? ma è bellissimo… E non ho dubbi sulla bontà visto tutti gli ingredienti!! sai che non ho mai mangiato i passatelli? nemmeno quelli in brodo.. smack e buon w.e.

  16. 6 Febbraio 2015 / 16:59

    Mamma mia Eleonora, conoscerti e iscrivermi al tuo blog è stato tutt'uno! Questa ricetta è meravigliosa, come tutte quelle in questo blog! Complimenti dalla tua follower nuova di zecca

  17. 6 Febbraio 2015 / 17:50

    Ele…. sarà la mia parte romagnola, ma guardo i tuoi passatelli e mi commuovo… mi sa che me ne devo fare un bel piattino!!! Un bascione gioia a te e alla pulcina!

  18. 12 Febbraio 2015 / 23:35

    Appena mangiato un divino piatto di passatelli in quel di Rimini, con cozze e frutti di mare, molto buoni!
    Questi sono davvero ben pensati, un piatto "di casa" che si reinventa con un abito più personale, ricco di sapori e di eleganza.
    Bella idea…..stimolante al massimo!:))

  19. 17 Febbraio 2015 / 11:01

    Ciao Eleonora! Questo piatto è incredibile… bellissimo, davvero! ho appena scoperto il tuo meraviglioso blog… e penso proprio che d'ora in poi sarà un appuntamento fisso 😉

  20. 25 Febbraio 2015 / 13:17

    Ciao Eleonora, che piacere conoscerti! Questo piatto è un sogno, delicato, romantico, con i petali di rosa e i chicchi di melograno… Siamo contente di aver scoperto il tuo bellissimo spazio, a presto!

  21. 4 Marzo 2015 / 9:25

    Cia cara, che ricetta succulenta, amo tantissimo i passatelli e le tue foto sono bellissime aaccattivanti. Tornerò a farti visita con piacere, a presto Emanuela.

  22. 26 Marzo 2015 / 13:56

    Ero convinta di averti già detto quanto è bello questo piatto, ma riguardandolo ho notato che il mio commento manca e invece dovevo dirtelo per forza!
    Non ho mai provato i passatelli, ma credo di non averli mai visti presentati così bene, complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *