PASTICCINI DI FROLLA CON CREMA E FRUTTA

La mia giornata di oggi è incominciata con una colazione di quelle super speciali che mi ero ripromessa di fare da tempo con un’ amica che desideravo vedere da mesi. Finalmente ce l’ho fatta. Ci son persone stimolanti, che condividono le mie stesse passioni, che non posso proprio lasciarmi scappare.

Pranzo e pomeriggio al mare fino al tramonto, a chiacchierare con le mie amiche che da tanti, tanti anni suddividono la loro pasta fredda e il loro ombrellone con me. Programmazione vacanze per il mese di luglio, cosa mettere in valigia, una corsa veloce in bicicletta a comprare insieme dei costumi ed è arrivato il tramonto.

Non potevo completare la mia splendida giornata di relax con un bagno profumatissimo, pieno di schiuma e di fiori e qualche pasticcino  che ho preparato all’alba. 

Domenica strapiena, ma strafelice, ora mi preparo psicologicamente per affrontare anche questo lunedì.

PASTICCINI DI FROLLA CON CREMA E FRUTTA FRESCA
Chef: Eleonora Righetti
Ingredienti
  • 250 g di latte
  • 250 g di panna liquida
  • 170 g di zucchero
  • 105 g di farina 00
  • 25 g di burro morbido
  • 4 tuorli d'uovo
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 limone (la scorza grattugiata)
  • legumi secchi da utilizzare come pesi
  • frutta fresca per decorare
Istruzioni
  1. Preparate la pasta frolla disponendo su un piano di lavoro 75 g di farina, 20 g di zucchero e il sale; formate un cratere e versatevi all’interno il burro morbido, un uovo intero e la metà dei semi della bacca di vaniglia. Impastate velocemente senza scaldare troppo il composto con il calore delle mani, formate un panetto e fatelo riposare in frigorifero per mezz’ora. Trascorso il tempo disponete la pasta frolla tra due fogli di carta forno, stendetela con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di 3 mm e poi ricavate dei cerchi con i quali foderare dei piccoli pirottini. Ponete sulla pasta modellata un secondo pirottino e riempitelo di legumi secchi (per non far gonfiare la frolla). Cuocete in forno a 180° per 18 minuti, eliminate i legumi e poi lasciate raffreddare.

  2. Preparate la crema montando 4 tuorli con 150 g di zucchero, aggiungete a poco a poco, mescolando, 30 g di farina, i semi restanti della bacca di vaniglia, il latte e la panna. Mettete sul fuoco mescolando continuamente fino a raggiungere il bollore. Spegnete il fioco e profumate con la scorza grattugiata del limone. Lasciate raffreddare.

  3. Riempite la pasta frolla di crema e decorate i pasticcini con della frutta fresca a piacere.

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *