SPAGHETTI AL PESTO DI MELANZANE, NOCCIOLE E FETA

Niente, oggi non riesco a concentrarmi, non mi vengono in mente le parole giuste da scrivere.

Mi sento aggrovigliata come questi spaghetti e il cambio di stagione mi da un po’ ai nervi.

Però c’è un lato positivo nell’avvento dell’autunno che, devo dire, non mi dispiace neanche tanto: ritrovo il gusto di cucinare cose un po’ più elaborate che, in estate, si trasforma più in “preparo qualcosa di leggero”.

SPAGHETTI AL PESTO DI MELANZANE, NOCCIOLE E FETA
Porzioni: 2
Chef: Eleonora Righetti
Ingredienti
  • 200 g di spaghetti
  • 80 g di feta
  • 40 g di nocciole
  • 1 melanzana
  • 1 spicchio di aglio
  • origano fresco (qualche rametto)
  • salvia (4 o 5 foglie)
  • menta (3 o 4 foglie)
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Mettete a bagno le nocciole e poi pelatele.

  2. Tagliate a cubetti la melanzana e cuocetela in padella con olio, sale, pepe, aglio (intero), origano e salvia. Poi eliminate tutti gli odori e fatela intiepidire.

  3. Frullate o pestate in un mortaio la feta, le nocciole, due cucchiai d'olio, la menta e la melanzana.

  4. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente, salata e poi conditeli con il pesto.

Follow:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *