TORTA ALLE PESCHE SENZA UOVA E BURRO

 

Sicuramente le ultime pesche sull’albero del mio giardino, sono brutte e piccole, ma non per questo, non meritano una possibilità; e siccome è sempre fondamentale non fermarsi alla superficie, vi dico che sono dolcissime e ottime per la marmellata. Questa volta le ho messe su una torta, semplicissima e leggera.

È una torta all’acqua, in sostanza, con olio di semi, quindi con poche calorie. Uno di quei dolci buoni a colazione e a merenda, con quel sapore di cucina di casa che le mamme preparano e che in questi giorni, con l’aria più fresca, ci fanno entrare nell’ottica della fine dell’estate e ci instradano nella stagione in cui si accende volentieri il forno.

TORTA ALLE PESCHE SENZA UOVA E BURRO
Preparazione
15 min
Cottura
40 min
Tempo totale
55 min
 
Chef: Eleonora Righetti
Ingredienti
  • 300 g farina "00"
  • 250 ml acqua minerale
  • 150 g zucchero di canna
  • 80 ml olio di semi
  • 50 ml succo di mela
  • 2 pesche
  • 1 bustina di lievito per dolci
Istruzioni
  1. Unite in una terrina tutti gli ingredienti secchi.

  2. Mescolate con una frusta l'acqua, l'olio e il succo di mela poi aggiungete, un cucchiaio alla volta, gli ingredienti secchi.

  3. Ungete (con l'olio di semi) e infarinate uno stampo per dolci di circa 20|22 cm di diametro, versatevi il composto e guarnite con delle fettine di pesca sottili.

  4. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti.

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *